Appuntamenti Quaresima 2019

Appuntamenti per la Quaresima: incontri con il nostro Signore

L’ascolto è il primo e fondamentale atteggiamento di rispetto verso l’altro e l’inizio di un dialogo. Questo vale anche per il nostro rapporto con Dio. L’ascolto della parola di Dio è il primo atteggiamento di culto e di preghiera da parte del credente. Ascoltare è pregare. Ecco perché il cuore della Quaresima consiste nell’ascolto della parola di Dio. È questa Parola, infatti, che illumina a conoscere i propri peccati, chiama alla conversione e infonde fiducia nella misericordia di Dio. Ecco gli appuntamenti:

 

1 - Lectio divina per il tempo di Quaresima

Il tradizionale appuntamento nei tempi forti con la Parola di Dio prosegue in Quaresima proponendo a tutti il libro dei Salmi. Vogliamo inoltrarci particolarmente nella lettura del salmo 118(119) per lasciarci parlare da Dio ascoltando queste parole. Di seguito è riportato il calendario degli incontri. Il quarto incontro della Lectio sarà sostituito dalla preghiera della Via Crucis diocesana che ospiteremo nelle chiese di San Girolamo e Duomo;

  • Venerdì 15 marzo ore 19:00: Presentazione del Salmo 118.
  • Venerdì 22 marzo ore 19:00: La Parola è luce.
  • Venerdì 29 marzo ore 19:00: I sentieri e la Via.
  • Venerdì 12 aprile ore 19:00: Custodisci Colui che conta.

 

2 - Via Crucis per il tempo di Quaresima

La pia pratica della Via Crucis, così cara a tanti fedeli perché permette di partecipare, nella fede e col cuore, al cammino del Signore Gesù verso la sua morte e sepoltura (e, in prospettiva, verso la sua risurrezione), sarà celebrata per tutta la comunità ogni venerdì, alle ore 15:00, a San Girolamo.

Il Venerdì Santo, invece, sempre alle ore 15:00, sarà celebrata a San Lorenzo e sarà rivolta in maniera particolare ai bambini e ragazzi della catechesi.

 

3 -  Adorazione Eucaristica

La chiesa di San Girolamo è per la nostra comunità e per tutta la città un cenacolo di preghiera, soprattutto con l’Adorazione Eucaristica; c’è possibilità di sostare in preghiera davanti all’Eucaristia dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 11:30 e al giovedì dalle 16:30 alle 17:30.

 

Quaresima - giovani

“L’uomo è infelice perche non sa di essere felice...solo per questo” : sono parole di un dialogo tra i protagonisti del romando I Demoni di Dostoevskij, un grande classico tutto incentrato sull’inganno del male nella vita dell’uomo. Il cammino quaresimale dei giovani della Parrocchia di San Lorenzo: una sorta di slogan, che motiverà gli appuntamenti: tappe fondamentali sono le due catechesi che si terranno il 13 e il 27 marzo dalle 20:00 alle 21:15 (con una veloce cena) in Centro San Lorenzo. Altro appuntamento in prossimità della Pasqua sarà, il 10 aprile alle 20:00 in Centro San Lorenzo, l’esperienza della Cena Pasquale Ebraica che ci aiuterà ad entrare nel mistero della notte in cui Gesù donò la sua vita. L’occasione per accostarsi al Sacramento della Riconciliazione sarà invece (continua sotto) il 15 aprile alle ore 20:30 in Duomo.Tutti i venerdì di Quaresima inoltre alle 7:30 l’appuntamento sarà a Betel (Corte della Canonica) per la preghiera delle Lodi Mattutine.

Per ogni informazione consultare in Duomo le locandine o le cartoline promemoria.

 

Assemblea vicariale

Il kerigma, cuore pulsante delle nostre parrocchie? Questo è il titolo di un momento molto importante per la Chiesa che vive a mestre; si tratta dell’Assemblea Vicariale che si terrà domenica 17 marzo alle 15:30 nel patronato della Parrocchia San Giuseppe - (viale San Marco, 170).

Per approfondire l’indirizzo dato dalla lettera pastorale del Patriarca Francesco, L’amore di Cristo ci possiede e riprendendo passi notevoli del magistero di Papa Francesco, dall’Evangelii gaudium all’Amoris laetitia, il consiglio pastorale vicariale promuove un incontro pastorale, che sostenga il cammino comune delle parrocchie e delle collaborazioni pastorali. L’invito è rivolto ai parroci, ai religiosi e alle religiose, ai consacrati e consacrate secolari, ai membri dei consigli pastorali, ai catechisti ed evangelizzatori, animatori e capi scout e a tutti i battezzati che condividono un impegno pastorale nella loro comunità. Alla presentazione del tema in assemblea seguirà un lavoro di gruppo per ambiti: la catechesi dell’iniziazione cristiana, il matrimonio e la famiglia, il lavoro, l’accompagnamento pastorale nell’infermità e nel lutto. I contributi di questo lavoro saranno affidati al consiglio pastorale vicariale per il servizio di comunione che è chiamato a svolgere.